Torna alle novità
Novità sul gioco

Ciò che bisogna sapere prima di iniziare a giocare a Splatoon 2

11/10/2018

Quando entri in Splatoon 2 per la prima volta, sei uno dei tanti Inkling in Piazza Coloropoli. Qui, a tutti i cefalopodi piace combattere a colpi d’inchiostro per difendere il proprio territorio. Per farlo, avrai a tua disposizione durante le partite delle armi per spruzzare l’inchiostro sul campo da gioco e sugli avversari tramite il pulsante ZR. Sparando con la tua arma svuoterai il serbatoio dell’inchiostro, e per ricaricarlo dovrai quindi trasformarti in calamaro per nuotare nell’inchiostro del tuo colore con il pulsante ZL. Inoltre, nuotare come calamaro è davvero utile, perché ti permette di spostarti molto più velocemente e di essere quasi invisibile agli occhi dei nemici.

Ogni set di armi contiene un’arma principale e un’arma secondaria molto utile attivabile con il pulsante R, la quale però svuoterà rapidamente il tuo serbatoio d’inchiostro. Inoltre, quando avrai inchiostrato sufficientemente il terreno, il tuo serbatoio speciale si sarà riempito, perciò potrai azionare l’arma speciale premendo sul joystick destro: scatenerai sui nemici un attacco potente, che spesso può rovesciare le sorti di una partita on-line!

Per affrontare un combattimento, bisogna essere ben equipaggiati: per questo sono a tua disposizione dei negozi di armi e di altri attrezzi. Il tuo personaggio ha sempre addosso 3 capi: un cappello, un vestito e un paio di scarpe. Ognuno di questi ti dà almeno un bonus che migliora una delle tue abilità durante le partite. Se fai delle partite online con queste dotazioni, potrai sbloccare anche dei bonus secondari che rinforzeranno il tuo stile di gioco.

In multiplayer di Splatoon 2, puoi giocare a molte modalità come la Mischia mollusca che è una delle più popolari. In questa modalità giocano due squadre di 4 persone, che dovranno inchiostrare al massimo l’arena in cui si trovano. Allo scadere dei 3 minuti vince la partita la squadra il cui colore ha coperto la maggior parte di territorio. Lo scopo è quindi quello di inchiostrare il terreno; inoltre, si consiglia vivamente di liquidare i propri avversari sparandogli addosso quando li vedi: farai perdere loro del tempo prezioso mentre tu sarai avvantaggiato! Queste partite amichevoli non sono però la sola modalità di gioco di Splatoon 2. Una volta arrivato al livello 10, sbloccherai l’accesso alle partite pro, le quali hanno delle modalità classificate con regole diverse, e in cui si affrontano i cefalopodi del mondo intero per scoprire chi è il migliore!

Se non conosci ancora Splatoon 2, puoi provare la modalità storia per familiarizzare con le basi. In questa modalità per singolo giocatore sarai arruolato da Marina delle Sea Sirens, e inviato in missione nel mondo Octariano per ritrovare il Gran Pescescossa scomparso!

Tra l’altro, una delle novità di Splatoon 2 è la modalità Salmon Run, nella quale il misterioso Ursus ti ingaggerà per un lavoro stagionale di raccoglitore di uova. Con altri 3 fedeli colleghi dovrai resistere a 3 ondate di attacchi dei Salmonoidi, e raccogliere le uova d’oro che i Gran Salmonoidi faranno cadere. Lanciati nell’impresa perché questo lavoro è ben pagato, e ai lavoratori più instancabili spetta una gran quantità di oggetti e denaro!

Infine, quando avrai appreso il funzionamento del gioco, non esitare ad accettare le sfide del DLC Splatoon 2 Octo Expansion, che ti trascinerà nelle profondità abissali di un mondo pieno di misteri. Incarnerai un Octoling che deve affrontare diverse prove per ritornare in superficie. Sarai all’altezza della sfida?

Tutto ciò che devi sapere su Splatoon 2